Seleziona una pagina

Cari amici, come state?

Oggi vorrei raccontarvi qualcosa del mio viaggio in Costiera Amalfitana dove ho presentato il mio libro Il vino e le rose in due location da sogno, Minori e Vietri sul Mare.

Prima tappa, Minori, l’Eden della Costiera, Città del Gusto, Patrimonio dell’UNESCO. Arrivata alla stazione di Salerno mi vengono a prendere i ragazzi del team della Festa del Libro in Mediterraneo.

Vista la mia passione per l’arte e la storia antica, il giornalista Alfonso Bottone, organizzatore e moderatore dell’evento che mi ha vista protagonista, mi ha condotta nella villa patrizia del Primo secolo d.C decorata con affreschi e mosaici. Una volta ho sognato che in una vita passata sono stata Claudia Procula, figlia dell’imperatore Tiberio.

Claudia Conte direttamente dalla Costiera Amalfitana

Poi pranzo a Maiori, altro gioiello della nostra Italia, nel ristorante sul mare Torre Normanna dove ho assaporato le pappardelle di Gragnano all’astice. Una vera goduria! Vi consiglio vivamente di fare questa esperienza gourmet!

Poi relax in camera e nel pomeriggio presentazione del mio libro, come sempre accompagnata dalla presenza di attori e musicisti. Per l’occasione indossavo un abito con la pasta realizzato dal giovane stilista Josè Lombardi. Vi devo confessare una cosa. Spesso preferisco l’originalità di stilisti esordienti alle grandi marche.

Claudia Conte alla presentazione de Il Vino e le Rose in Costiera Amalfitana con un abito di Josè Lombardi

Tra il pubblico due amici, l’attore Carlo Cutolo e lo scrittore Gerardo Pagano con cui ho piacevolmente trascorso la serata da Sal De Riso.

I giorni successivi sono stata a Napoli a girare Passioni senza fine, la web fiction di Giuseppe Cossentino in cui interpreto Laura, un’eroina romantica moderna.

E poi si torna in Costiera, precisamente a Vietri sul Mare, famosa sicuramente per il mare cristallino ma anche per le meravigliose ceramiche. Sono ospite dell’Hotel La Lucertola situato su una scogliera a picco sul mare. Sul mio balconcino che affaccia sugli scogli simbolo di Vietri, I due fratelli, inizio a scrivere. Mi ispira sicuramente quell’atmosfera di sospensione, cielo e mare che si fondono sotto il fragore delle onde sugli scogli.

Foto di gruppo con Claudia Conte della presentazione de Il Vino e le Rose in Costiera Amalfitana

La sera si è svolto l’incontro col pubblico organizzato dalla Congrega Letteraria presso la Fabbrica di ceramiche. Un’attrice e una violinista hanno curato gli intervalli della presentazione moderata dal giornalista Aniello Palumbo. Tra i partecipanti l’Assessore alla cultura Giovanni De Simone. Prima dell’incontro ho provato un’emozione unica, ho dipinto una ceramica sotto la sapiente guida delle ceramiste e dell’artista Antonio Cotecchia. Poi interviste, foto e dediche sui libri e poi… tutti a cena!

Claudia Conte in Costiera Amalfitana a lavoro con Antonio Cotecchia

Ancora una volta rientro a casa con tante nuove esperienze, incontri speciali e… chili in più

 

 

Location: Costiera Amalfitana

Stylist: Josè Lombardi